luglio 2015

0

Logo-definitivo_colori_small_2A pochi giorni dall’inizio del SYM DON BOSCO 2015, l’incontro mondiale dei giovani del Movimento Giovanile Salesiano (MGS), don Fabio Attard, Consigliere Generale per la Pastorale giovanile, spiega senso, opportunità e prospettive di quest’importante appuntamento del Bicentenario. continua

1

Tra il 6 e il 9 agosto, a Torino e al Colle Don Bosco, si svolgerà il VII Congresso Internazionale di Maria Ausiliatrice che vedrà la partecipazione di oltre un migliaio di persone provenienti da svariati paesi del mondo. Si tratta di uno degli eventi voluti dalla Famiglia Salesiana, promosso dall’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA), per celebrare il bicentenario della nascita di Don Bosco. continua

0

banner-quadrato-expo

Video intervista del grande evento ad Expo 2015, il “Don Bosco Day“, con interventi del Rettor Maggiore Don Angel Artìme, il vicario Don Francesco Cereda e Don Claudio Belfiore.
 continua

0

banner-quadrato-expo

Grande festa domenica 12 luglio in CASA DON BOSCO: il Padiglione ha festeggiato il Don Bosco Day, occasione nella quale Expo ha scelto di celebrare la presenza della Famiglia Salesiana all’Esposizione Universale, un momento speciale caduto nell’anno del bicentenario della nascita del Santo fondatore.  continua

0

In occasione del Bicentenario della nascita di Don Bosco, Papa Francesco ha inviato al Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, una lettera che vuole rendere grazie a Dio per il dono del Santo dei giovani e “richiamare gli aspetti essenziali dell’eredità spirituale e pastorale di Don Bosco ed esortare a viverli con coraggio”. continua

0

banner-quadrato-expo

“Non vi do il benvenuto in senso stretto, dato che siamo noi e l’Expo a dovervi ringraziare per essere venuti qui; per essere arrivati con una splendida presenza fisica (…) e di più per quello che fate come segno tangibile, concreto, della Famiglia Salesiana in aiuto alle persone in difficoltà”. Sono parole espresse da Bruno Antonio Pasquino, Commissario Generale di Expo2015 e responsabile di dare il benvenuto a CASA DON BOSCO nel giorno dedicato al Padiglione della Famiglia Salesiana, che mostra ai visitatori di tutto il mondo l’importanza di “nutrire il pianeta” con l’educazione e la formazione dei bambini e dei giovani. continua

0

Logo-Avvenire-fascia-7cm

Sogni non sempre di facile interpretazione, quelli fatti da don Bosco nelle sue brevi notti strappate al lavoro e all’impegno pastorale, ma tuttavia portatori di profezia. Se non tutti, almeno una buona parte di quelli che lo stesso santo raccontò ai suoi ragazzi e ai suoi primi salesiani.  continua

0

banner-quadrato-expo

Il mese di luglio si è aperto in CASA DON BOSCO con l’evento VOLUNTEERS @ EXPO: SAME PLACE, MANY STORIES, volto a generare un confronto ed un dialogo tra i rappresentanti provenienti da differenti situazioni di volontariato attive all’interno di Expo. continua

Proseguono le visite guidate a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna. Il sesto appuntamento dell’anno è previsto per le ore 10 di sabato 18 luglio nella sede storica della Provincia di Torino, ora Città metropolitana. continua

0

Logo-Avvenire-fascia-7cm

«Non si può capire don Bosco senza mamma Margherita», ha tenuto a precisare papa Francesco nel suo discorso ai salesiani e alle Figlie di Maria Ausiliatrice nella Basilica di Valdocco di Torino il 21 giugno scorso. Nell’anno bicentenario della nascita del santo non si può non avere un ricordo particolare per la donna che ha educato per prima colui che sarebbe divenuto educatore di una moltitudine di giovani poveri e senzatetto. Le Memorie biografiche di don Bosco raccontano molto bene come Margherita Occhiena si prodigò da sola a crescere Giovanni Bosco e i due fratelli maggiori, Antonio e Giuseppe, dopo la prematura morte del marito stroncato da una polmonite. continua