Category: ispettoria-ile

Giovedì 4 giugno 2015, dalle ore 08.45, allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano, si giocheranno le finali del Trofeo “San Karol Wojtyla” 2015. Il torneo coinvolge gli allievi delle scuole salesiane di Lombardia ed Emilia Romagna e giunge, nell’anno Bicentenario della nascita di don Bosco, alla X Edizione. L’iniziativa ha il patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Milano e coinvolge parecchi ragazzi, circa cinquecento, sul campo e sugli spalti, assieme ai loro docenti, genitori e amici con l’obiettivo di educare ad un sport sano e a un tifo consapevole. continua

Parma si prepara a festeggiare il Bicentenario che vedrà l’arrivo anche di don Francesco Cereda Vicario del Rettor Maggiore nel prossimo weekend di sabato 9 e domenica 10 maggio 2015. La festa coinciderà con l’annuale raduno Exallievi, ma per l’occasione si ritroverà tutta la Famiglia Salesiana di Parma secondo il programma già pubblicato e accessibile cliccando quicontinua

Già li chiamano “i preti del Bicentenario”: sono don Luca Brusco di Milano, don Alessandro Curotti di Codogno (LO), don Luca Indraccolo di Cologno Monzese (MI), don Luca Dalla Casa e don Stefano Stagni, entrambi di Bologna; cinque giovani salesiani – età media 33 anni – attorno a cui si radunerà la Famiglia Salesiana di Lombardia ed Emilia Romagna, Svizzera-Lugano e San Marino, sabato 9 maggio a Milano, nella Basilica di Sant’Agostino dei Salesiani Via Copernico, per le Ordinazioni Sacerdotali ILE 2015. continua

Da più di un anno ,un gruppo di oltre 50 persone (bambini e bambine, ragazzi e ragazzi, padri e madri di famiglia) si è trovato nell’Oratorio parrocchiale di Poggio Grande, frazione della campagna del comune di Castel San Pietro Terme (BO). Obiettivo ambizioso bello e affascinante: riportare in scena il musical dedicato alla vita di San Giovanni Bosco per vivere proprio l’Oratorio nel Bicentenario dalla della nascita del Santo piemontese.  continua

Domenica 19 aprile 2015 il Centro Salesiano di Treviglio (BG) aprirà le sue porte ai ragazzi del Movimento Giovanile Salesiano (MGS) provenienti dalla Lombardia, dall’Emilia Romagna, dalla Svizzera e da San Marino, che si riuniranno nel nome di don Bosco per il tradizionale appuntamento della “Festa MGS”, in un anno speciale, quello del Bicentenario della nascita del santo dei giovanicontinua

Nell’anno Bicentenario della nascita di don Bosco, nelle sedi CNOS-FAP dell’Ispettoria Salesiana Lombardo-Emilia, ad Arese, Milano, Brescia, Sesto San Giovanni e Treviglio, si svolgerà la IX edizione del Concorso Nazionale dei Capolavori: la formazione professionale salesiana si mette in mostra in area EXPO.

 continua

“Tu sei una missione” – il DL Day del Bicentenario per i ragazzi delle medie a Chiari (BS)

Un’ambientazione futuristica, una missione da condividere, l’obiettivo ambizioso e comune di salvare il mondo (nel gioco e non solo): ecco il programma della Festa delle Medie del Movimento Giovanile Salesiano di Lombardia ed Emilia Romagna, Svizzera e San Marino. continua

Due weekend nel segno di don Bosco, quelli vissuti da oltre cinquecento ragazzi provenienti dalle case salesiane e delle Figlie di Maria Ausiliatrice di Lombardia ed Emilia Romagna, a cavallo tra febbraio e marzo 2015. La convocazione era per gli Esercizi Spirituali Vocazionali, una tradizione ormai ben consolidata, organizzati su due turni: quello dei preadolescenti e quello degli adolescenti. In questi ultimi, per la prima volta, si sono aggiunti i ragazzi e le ragazze di III e IV superiore, che durante l’anno hanno vissuto gli incontri del gruppo di ricerca vocazionale conosciuto come “Giovani per i Giovani”. continua

Sabato 24 gennaio 2015, la Famiglia Salesiana, riunita al Teatro Regio di Torino per la Celebrazione Nazionale Civile del Bicentenario della nascita di don Bosco, ha lanciato l’iniziativa, rivolgendosi alle istituzioni pubbliche e agli enti privati più sensibili, di trovare, proprio in onore dei duecento anni della nascita di don Bosco, duecento posti di lavoro per duecento giovani: una sfida concreta che se non risolve il problema occupazionale attuale però è occasione di speranza reale per almeno quei duecento giovani che così avranno un impiego sicuro. continua

Nel cammino annuale del Movimento Giovanile Salesiano delle regioni italiane di Lombardia, Emilia-Romagna, Svizzera e San Marino l’appuntamento del Forum è uno dei più attesi. I primi destinatari di questo evento sono i giovani, quelli che studiano all’Università, o lavorano; le giovani famiglie; i ragazzi che attivamente sono Formatori e Accompagnatori della “SFA” (Scuola Formazione Animatori) o partecipano ai cammini vocazionali ispettoriali SDB o FMA del “GRiGio”, maschile e femminile, nei gruppi “Discernimento” o “Scelta”. continua