Our Blog

0

Dopo l’ondata di freschezza sprigionata in CASA DON BOSCO dalla tre giorni dedicata a Progetto Gelato, la Famiglia Salesiana ha dato spazio all’iniziativa “Nutriamo lo sport”, che ha visto protagonisti diversi atleti professionisti. Il 27 maggio è stata presentata l’iniziativa che si svolgerà a Cuneo “Giovani sport & solidarietà – 24 ore di sport”. Il cardinale salesiano Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga visitando Casa Don Bosco ha ricordato l’importanza di investire sui giovani.

Nei giorni scorsi è stata esposta la mostra “L’Afrique c’est chic”, accompagnata dall’opera “Over the rainbow”, realizzata a Johannesburg, Sudafrica,dall’artista Valerio Berruti; mentre martedì 26 si è tornati a parlare di sport, con la presentazione di “Giovani, sport & solidarietà – 24 ore di sport”, l’evento che si svolgerà a Cuneo nei giorni 13-14 giugno. Ben 1700 atleti, 15.000 spettatori attesi e 150 volontari renderanno la manifestazione un importante appuntamento ottenuto grazie al carisma e alla forza di volontariato della Famiglia Salesiana.

Nei prossimi giorni saranno affrontati diversi temi riguardanti il mondo dell’educazione e dei giovani. Venerdì 29 maggio si terrà presso CASA DON BOSCO, dalle ore 17.30 alle 19.00 una degustazione del gelato artigianale preparato dagli allievi del programma di formazione nato dalla collaborazione del Centro Italiano Opere Femminili Salesiane (Ciofs) del Piemonte con “Gelatitalia”. L’iniziativa si contestualizza nel programma della “Giornata del latte”, realizzata su invito del Ministro per le Politiche Agricole, Maurizio Martina.

Il mese di maggio di CASA DON BOSCO si concluderà con un macro evento che proseguirà anche a giugno, “Il nutrimento della vita”, una kermesse proposta in partenariato con Starlex s.r.l. e CIOFS Scuola FMA che mira ad approfondire il variegato mondo della scuola attraverso la rappresentazione delle attività coltivate nell’ambiente scolastico, parascolastico, extrascolastico, dall’istruzione alla cultura, passando per lo studio, il gioco e lo sport. Per maggiori informazioni sui singoli eventi www.expodonbosco2015.org

Nei giorni scorsi, inoltre, è passato per Casa Don Bosco anche il cardinale salesiano Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, che in una video-intervista ha dichiarato “Don Bosco diceva che investire nei giovani è la situazione più bella per il futuro di tutti i giovani”, ed ha proseguito “e dunque io desidero che da Casa Don Bosco in questa Expo, si possa irradiare tanto bene”.